News e Eventi

11/07/2017

JAGUAR E-PACE TESTATA NELLE CONDIZIONI PIÙ ESTREME AL MONDO.

Dal gelo del Circolo Polare Artico alla polvere e al caldo torrido di Dubai, la Jaguar E-PACE è stata sottoposta a diversi programmi di collaudo, per essere non soltanto una vettura bella da guidare, ma anche un SUV dinamico, divertente e prestazionale. 

Jaguar ha affrontato l’inferno* e l’acqua profonda** per assicurare alla E-PACE le massime prestazioni su ogni superficie e in ogni condizione climatica. Durante i 25 mesi dell’estenuante programma di test, che si è svolto in ben quattro continenti, sono stati costruiti oltre 150 prototipi finalizzati non solo ad accertare l’estrema resistenza dell’auto, ma anche la conformità alla filosofia Jaguar “The Art of Performance”. 

Dall’impegnativo circuito del Nürburgring alla pista ad alta velocità di Nardò, passando per i deserti del Medio Oriente, l’E-PACE è stata messa a dura prova negli ambienti più proibitivi del mondo. Gli ingegneri Jaguar hanno sfidato sia i -40°C del Circolo Polare Artico sia le vette e i fiumi delle province più remote della Cina, per assicurare alla E-PACE l’idonea resistenza all’uso da parte dei guidatori più attivi e più esigenti. 

Il nuovo SUV compatto Jaguar ad alte prestazioni si troverà ad affrontare la sua prova finale durante il suo debutto mondiale, che sarà trasmesso sul canale Facebook e Youtube giovedì 13 luglio. In questa occasione la E-PACE dimostrerà di essere una vera Jaguar, oltre che una vettura agile e divertente da guidare. 

“Il nostro team di specialisti e di ingegneri ha sviluppato e messo a punto una vera Jaguar. Mesi di intensi test sulle strade e sulle piste di tutto il mondo hanno consentito di arrivare alla definizione di un SUV compatto che ha nel DNA le rinomate prestazioni del marchio Jaguar” ha affermato Graham Wilkins, Jaguar E-PACE Chief Product Engineer

La Jaguar E-PACE farà il suo debutto mondiale il 13 luglio alle ore 21:00. È possibile vedere il reveal sul canale Facebook.com/Jaguaritalia  e YouTube.com 

*Inferno: la Jaguar E-PACE ha ripetutamente girato sul Green Hell, il circuito Nordschleife del Nürburgring. 
**L’acqua profonda: l’E-PACE è stata portata al centro di una piscina alta 0,5 metri presso il centro prove Jaguar Land Rover di Gaydon per un test di guado. Dopo aver spento il motore, tutte le porte sono state aperte e lasciate in questa posizione per un’ora, prima che la vettura sia stata riavviata e portata fuori.